I bambini digrignano i denti?

I bambini digrignano i denti?

Anche i bambini digrignano i denti (bruxano), spesso a causa di malocclusioni dentali, situazioni di stress o particolari condizioni mediche.

 

L’importante è accorgersene per tempo e applicare dei semplici accorgimenti che aiuteranno anche i più piccoli a prendersi cura della propria igiene orale.

 

Bambini e bruxismo

Il problema del bruxismo non è limitato ai soli adulti. Approsimativamente, il 15%-33% dei bambini digrigna i denti e lo fa in due momenti specifici: il primo è quando iniziano a spuntare i primi dentini da latte, il secondo quando mettono i denti permanenti.

Solitamente smettono di digrignare i denti una volta terminate queste due fasi.

Più comunemente i bambini bruxano la notte, durante il sonno (bruxismo notturno), piuttosto che durante il giorno (bruxismo diurno).

Nessuno sa con certezza perché lo facciano, probabilmente a causa di malocclusioni dentali, di malattie o altre condizioni mediche (come carenze nutrizionali, allergie, disturbi endocrini) e di fattori psicologici come ansia e stress.

Digrignare i dentini da latte raramente provoca problemi. Tuttavia, i bambini possono soffrire di mal di testa, dolori mandibolari e usura dei denti.

È sempre bene consultare il dentista qualora i denti siano rovinati o il bambino soffra di denti sensibili.

 

Come prevenire il bruxismo nei bambini

La salute orale dei bambini parte dalla prevenzione, ecco allora alcuni semplici consigli per aiutarli a smettere di digrignare i denti:

  • Ridurre lo stress, soprattutto prima di andare a dormire;
  • Fare dei massaggi o degli esercizi di rilassamento muscolare;
  • Sii sicuro che il regime alimentare di tuo figlio sia ricco d’acqua. La disidratazione può essere legata al bruxismo;
  • Chiedi al dentista di controllare periodicamente i denti di tuo figlio se li digrigna

Solitamente non è necessario nessun intervento per bambini in età prescolare. In ogni caso, per i bambini più grandi potrebbe essere necessario l’utilizzo di bite protettivi per prevenire il bruxismo.