Ecco semplici accorgimenti per prevenire molti problemi dentali

Ecco semplici accorgimenti per prevenire molti problemi dentali

Una delle più grandi paure, per la maggior parte delle persone, è andare dal dentista. Il rumore del trapano, gli odori e gli aghi innescano sensazioni di malessere e tensione.

Se i denti si sono deteriorati o sono stati danneggiati a tal punto da dover essere ripristinati o rimossi è necessario il lavoro di un dentista tuttavia, se il danno è leggero, non è necessariamente richiesto il suo intervento.

Se ritieni di poter essere in gran parte responsabile del  ripristino e il mantenimento della tua salute orale , in modo naturale, preparati ad un approccio non convenzionale.

Cosa causa la carie?

Come notato da Healing the Body: “La carie dentaria, come sostenuto dal Dr. Weston Price e da altri pionieri del settore dentale, si è ridotta a tre fattori:

  • Pochi minerali nella dieta.
  • Poche vitamine liposolubili (A, D, E e K) nella dieta.
  • I nutrienti non sono facilmente biodisponibili e il tuo sistema intestinale non li assorbe correttamente.

Se la tua dieta è deficitaria in questi 3 elementi, la chimica del sangue e il rapporto tra calcio e fosforo farà registrare uno squilibrio, che si tradurrà in una perdita di minerali dalle ossa, causando carenza a denti e ossa “.

Se si aggiungono abitudini quotidiane come il consumo di soda e caffè, il corpo tenterà di tamponare l’acidità attingendo ai minerali da varie aree del corpo (come ossa e denti).

Non bisogna dimenticare che ci sono anche diversi tipi di batteri ostili e microbi che si fanno strada nella cavità orale attraverso scelte alimentari sbagliate.

Un approccio naturale alla salute dentale

Prima di tutto, quando si intraprende un approccio olistico alla salute orale, è necessario considerare che spazzolare correttamente i denti e usare il filo interdentale sono alla base di sane abitudini che possono garantire il benessere dentale. Ma bisogna prestare attenzione a:

  • Tradizionali dentifrici che contengono spesso ingredienti tossici come il fluoro, il laurilsolfato di sodio, il triclosan, la dietanolammina e il sorbitolo. L’uso di un dentifricio con proprietà antimicrobiche è di enorme beneficio per le gengive e la salute orale
  • L’assunzione di troppo zucchero e alimenti trasformati.
  • Quando ti concentri sulla salute dei denti, assicurati di mangiare molti cibi ricchi di vitamine A, D, E e K. Questi alimenti includono carote, patate dolci, cavolo, spinaci, broccoli, burro, olio di cocco, uova, salmone, tonno, funghi, mandorle, avocado, semi di girasole, scalogno, cavoletti di Bruxelles, cetrioli e basilico.
  • Per l’integrazione, prendere in considerazione l’olio di fegato di merluzzo fermentato, minerali e il magnesio (è necessario che l’organismo usi correttamente calcio e fosforo).

Seguendo questi piccoli consigli contribuirai a ripulire la cavità orale, a rinfrescare l’alito e a mitigare i futuri problemi di salute.

Fonti:

https://www.healthline.com/nutrition/foods-high-in-vitamin-a
http://healingthebody.ca/how-to-heal-cavities-naturally/