Perdita dei denti da latte: come renderla un’esperienza memorabile

0
768 views
Denti da latte, preziosi per la salute di grandi e piccini

La perdita dei denti da latte è un momento importante per un bambino e allora perchè non renderlo un evento speciale?

La tradizione vuole che sia la fatina dei denti a lasciare regali ai bambini quando perdono i loro primi dentini. Con un pò di preparazione puoi rendere l’esperienza memorabile… scopriamo come!

Prepararsi alla visita della fatina dei denti

Innanzitutto parla con tuo figlio della fatina dei denti. Alcuni bambini potrebbero essere curiosi, eccitati o addirittura nervosi per l’idea del suo arrivo durante la notte. Lascia che il tuo bambino parli dei suoi sentimenti e rassicuralo che la fatina dei denti è simpatica, non fa paura e ama lasciare regali per i bambini.

Primo passo è decidere dove lasciare il dentino 

Molti bambini scelgono di lasciarlo sotto un cuscino ma è importante coinvolgerlo nella decisione: è lui che deve decidere dove lasciare il “suo tesoro”.

Puoi suggerirgli di scrivere un bigliettino

Il bambino può preparare un biglietto per la fatina dei denti da lasciare insieme al dentino caduto. Per abbellirlo e personalizzarlo può usare pennarelli, matite colorate, aggiungere adesivi, glitter, coriandoli, fiori pressati o altre decorazioni.

Decidi quale regalo lascerà la fatina dei denti 

Solitamente la fatina dei denti lascia la “mancia” tuttavia è il pensiero che conta: la fatina dei denti potrebbe portare un libro, una caramella o un piccolo giocattolo.

Ad alcune persone piace lasciare un certificato speciale della fatina dei denti che si congratula con il bambino per aver perso il dente. Puoi trovare modelli per questi certificati online. 

Dove nasce il mito della fata dei denti

Il mito ha origine nel XVII secolo in Europa, dove era tradizione seppellire i dentini da latte caduti ai bambini. Quando i bambini perdevano il loro sesto dente era usanza, da parte dei genitori, fare di nascosto un regalo al figlio, solitamente nascondendo dei soldi sotto al suo cuscino.

Ma esiste anche il Topolino dei denti da latte, il Ratoncito Pérez, che nasce nella Spagna della fine del XIX secolo e fa al bimbo un dono per ogni dentino caduto. Anche in questo caso per ricevere il dono i bambini devono nascondere il dentino che hanno perso.