BiteGestire lo stress

Bite provvisorio: un prezioso alleato contro il bruxismo

Denti rovinati? Hai mai pensato di prendere un bite?

A fine giornata senti le guance in tensione, i denti serrati o hai il mal di testa?

O magari queste sensazioni le avverti dopo tante ore davanti ad un computer, con una scadenza pressante di lavoro o un esame in arrivo?

Se la risposta è “” probabilmente il tuo bruxismo da stress ha un po’ preso il sopravvento e i tuoi muscoli facciali, dopo tante ore in tensione, sono stanchi ed irrigiditi. 

Una premessa è doverosa: se avvertite queste sensazioni di tensione al viso o di affaticamento è importante parlarne con il proprio dentista col quale potrete capire il percorso da fare per gestire il bruxismo al meglio. Questo percorso servirà non solo a riconoscere il bruxismo, soprattutto quello diurno, ma avrà come obiettivo il sollievo dai sintomi, pur occasionali.

La cosa più efficace probabilmente sarebbe prendere un aereo e scappare in un paradiso tropicale per qualche settimana ma, ahimè, non è una soluzione facilmente praticabile.

Per fortuna c’è una buona notizia. Infatti per chi soffre di intenso ma occasionale bruxismo, quando proprio non è possibile controllare lo stress, un alleato può venirci in soccorso: il bite!

Il bite, non solo protegge i denti dallo sfregamento che, se ripetuto tutte le notti può usurarli, ma creando un piccolo distanziamento delle arcate, impedisce anche la contrattura dei muscoli della mandibola che spesso, al mattino, risultano dolenti e affaticati.

Bite: su misura del dentista o automodellante del farmacista?

Il bite può avere caratteristiche molto differenti da un modello all’altro ma il grande spartiacque è tra i bite realizzati su misura, “definitivi” e i bite automodellanti, “provvisori” detti anche termomodellanti.

Il bite rigido, realizzato su misura dal dentista, è la soluzione obbligata nei casi in cui i sintomi siano intensi, frequenti e magari di vecchia data. Ha un costo rilevante e per questo molti, che non soffrono di una grave forma di bruxismo, esitano nell’affrontare questa spesa.

Ma in questi casi è possibile utilizzare con successo un bite automodellante (termomodellante) acquistabile in farmacia che, con un costo molto inferiore, permette di proteggere i denti durante quei periodi di stress che causano il bruxismo.

I bite automodellanti provvisori (termomodellante) si trovano in farmacia e offrono un ottimo rapporto qualitàprezzo che li rende molto invitanti ed efficaci.

Il bite automodellante può essere anche un’ottima “prova” per valutare, seppur in modo empirico, l’efficacia di questo strumento prima di passare ad un successivo bite definitivo su misura realizzato dal dentista.

Ecco perché vi consigliamo di provare il bite del farmacista

Il bite automodellante:

  •  si può comprare in tutte le farmacie
  • può essere adattato alla dentatura con una semplice procedura in solo 5 minuti
  • realizzato con uno speciale materiale termoplastico (Etilene Vinil Acetato – EVA), un materiale ATOSSICO, non irritante, non sensibilizzante, BIOCOMPATIBILE e conforme alla direttiva Europea CEE 93/42 dei dispositivi medici.
  • non contiene silicone.

Il bite che trovate in farmacia è realizzato con due diversi tipi di durezza:

  1. nel piano occlusale è più rigida per reggere la pressione dei denti
  2. nelle pareti laterali è più morbida per adattarsi meglio alla forma dei denti e mantenere il bite in posizione anche durante l’involontario digrignamento notturno.

Grazie a queste innovazioni calza bene in bocca, non da fastidio e quasi non ci si accorge di indossarlo.

La forma personalizzata del bite si mantiene nel tempo. Inoltre grazie a questi innovativi materiali il bite  può essere rimodellato fino a 10 volte senza perdere la sua funzionalità. Se la forma dell’arcata dentaria, come spesso capita, si modifica nel tempo il riadattamento del bite è solo questione di 5 minuti.

Il bite va indossato di notte e aiuta a proteggere i denti prevenendo i danni provocati dal digrignamento come l’usura e la frattura dentale.

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.