Dolori alla mandibola e bruxismo

0
706 views
Parodontite e diabete: ecco il legame

Prenditi un momento per fare un silenzioso ringraziamento alla tua mascella: ti aiuta a parlare, bere, masticare e fare espressioni facciali. Questo fa parte del perché il dolore alla mandibola può essere così frustrante ed impossibile da ignorare.

Ti capita di sentire rumori all’articolazione temporo-mandibolare che si accentuano al risveglio o in momenti di concentrazione o tensione, fino a veri e propri blocchi della mandibola, talvolta molto dolorosi, che portano alla diminuzione dell’apertura della bocca? Potrebbero essere dei segnali da non sottovalutare… infatti potresti essere bruxista!

Sintomi

Il dolore alla mandibola e l’infiammazione dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM), che agisce come una cerniera che collega la mascella al cranio, potrebbe essere collegato ad altri disturbi come:

  • Dolori alla cervicale
  • dolori a orecchio e gola:  Il dolore alla mandibola può estendersi soprattutto all’orecchio in numerose patologie dentali (carie, pulpite), otorinolaringoiatriche o salivari.
  • mal di testa
  • irrigidimento della muscolatura del collo
  • dolore quando si apre e chiude la bocca

Le possibili cause

1. Sei stressato

Robert S. Glickman, D.M.D., presidente e professore di chirurgia orale e maxillo-facciale presso il NYU College of Dentistry, dice che “le persone che sono sotto stress o hanno ansia possono sviluppare abitudini parafunzionali”. Ciò significa fondamentalmente che usano la bocca o i denti in modi differenti rispetto alla funzione principale legata alla masticazione del cibo. Ci può essere quindi una correlazione tra dolori alla mandibola e ansia.

Digrignare i denti (bruxismo) è una classica abitudine parafunzionale. Succede quando stringi i denti senza accorgertene, il che può creare molta tensione sia sui denti che alla mascella, interessando i muscoli masticatori, i muscoli della mascella, tendini e legamenti che sostengono la mandibola. Se sospetti di digrignare i denti durante la notte, il tuo dentista può prescriverti l’uso di un bite notturno che funge da strato protettivo tra i denti superiori ed inferiori e aiuta ad alleviare le tensioni correlate alla macinazione.

2. Hai un disturbo dell’ATM

Disorine e disfunzione dell’articolazione temporo-mandibolare (ATM) comporta il dolore alla mascella come sintomo più comune. Altri includono rigidità della mascella, difficoltà ad aprire la mandibola, sensazione di mascella “bloccata”, scatti o scricchiolii dolorosi all’apertura o chiusura della bocca e un cambiamento nel modo in cui i denti superiori e inferiori si allineano. Il medico può raccomandare l’assunzione di medicinali antinfiammatori come l’ibuprofene o applicare impacchi di ghiaccio per ridurre ulteriormente l’infiammazione

3. Qualcosa non va quando morsichi

Quando hai un morso “buono”, tutti i tuoi denti sono allineati l’uno con l’altro quando mastichi, ma con un morso “cattivo”, potresti avere solo alcuni denti allineati, come quelli nella parte posteriore.  Avere un morso irregolare significa che la tua mascella non può funzionare come dovrebbe, il che può creare segni di usura e dolore alle articolazioni e ai muscoli.

4. Hai troppa placca

La placca è un accumulo di batteri che provengono da cibo e bevande, e se non la pulisci abbastanza spesso, può erodere lo smalto che riveste i denti e creare un terreno fertile per lo sviluppo della carie.

5. Attenzione ai denti del giudizio

I denti del giudizio sono il terzo gruppo di molari che di solito si sviluppano nella tarda adolescenza. Se non hanno abbastanza spazio nella mascella possono rimanere intrappolati .

Se soffri di dolori alla mascella, non aspettare. I dentisti di solito riescono ad individuare il problema e a metterti sulla strada della guarigione rapidamente.

Banner Tu Bruxi
Pubblicità

Rimedi

La prima cosa da fare è parlarne al medico curante e fare una visita specialistica con uno gnatologo.

Nel frattempo potresti evitare i cibi particolarmente duri per evitare una masticazione prolungata.

Masticare un chewing gum può aiutare ad alleviare lo stress e la tensione muscolare.

Puoi applicare degli impacchi caldi o freddi in base a dove avverti la sensazione di dolore (il caldo distende mentre il freddo disinfiamma)

Usare farmaci antinfiammatori sempre sotto consiglio medico

Fonti:
https://www.mayoclinic.org/diseases-conditions/bruxism/symptoms-causes/syc-20356095
https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3081266/
https://www.nidcr.nih.gov/health-info/tmj#whatTmj
https://www.mouthhealthy.org/en/az-topics/t/tooth
https://www.mouthhealthy.org/en/az-topics/r/root-canals
https://www.mouthhealthy.org/en/az-topics/w/wisdom-teeth

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.