Ecco 6 errori quotidiani che ingialliscono i denti

Ecco 6 errori quotidiani che ingialliscono i denti

Uno dei problemi estetici relativi ai denti più odiati da tutti noi è quello di avere i denti gialli. Ecco come fare per rimediare alle abitudini errate quotidiane.

Esagerare con il collutorio o sceglierne uno troppo acido

Uno degli ambienti più difficili per i nostri denti è la bocca secca, dice il dentista Harold Katz, fondatore di The California Breath Clinics. Questo perché la saliva ha una combinazione di minerali, enzimi e composti dell’ossigeno che mantengono l’equilibrio del pH in bocca neutro, riducendo l’acido che può usurare lo smalto. La saliva inoltre lava regolarmente i denti per eliminare i batteri e impedire che le macchie aderiscano allo smalto.

Ciò che scoraggia è che molti collutori commerciali sono piuttosto acidi e, se usati molto frequentemente, possono distruggere lo smalto dei denti“, afferma Katz. Quindi, se stai utilizzando frequenti sorsate di collutorio per mantenere fresco l’alito, potresti prendere in considerazione altre strategie, come lavare i denti più frequentemente ed effettuare regolari pulizie dentali.

Mangiare troppa frutta e verdura acida

Anche gli acidi nella dieta possono usurare lo smalto, continua Katz. Questi includono agrumi e succhi di frutta, pomodori, ananas, aceto, bevande gassate, alcuni integratori sportivi e alcuni condimenti per insalata a base di aceto.

Questo non significa che bisogna eliminare tutti questi alimenti, ma è una buona idea sorseggiare dell’acqua dopo averli mangiati o bevuti, consiglia Katz. Suggerisce inoltre di consumare più acqua per evitare la colorazione, soprattutto da bevande a base di mirtilli, tè nero e vino rosso.

Bere il caffè tutto il giorno

Anche se i ricercatori hanno suggerito che il caffè può apportare alcuni benefici per la salute, è una bevanda che può essere dura per i denti, dice il dentista Katia Friedman, del Friedman Dental Group.

Sorseggiare due o tre caffè al giorno consente allo smalto dei tuoi denti di essere in costante contatto con un agente colorante, afferma. Poiché lo smalto è poroso, queste macchie possono depositarsi e causare l’ingiallimento se non vengono sciacquate e spazzolate regolarmente.

Non è la quantità che è una preoccupazione, è il sorseggiare che può essere particolarmente dannoso, continua Friedman. Bere il caffè più velocemente, o anche attraverso una cannuccia, può ridurre il tempo di permanenza degli agenti macchianti in bocca.

Essere un fumatore

Le sostanze chimiche presenti nelle sigarette e nel tabacco da pipa hanno un effetto macchiante sui denti perché si attaccano allo smalto, dice Friedman, e più a lungo si fuma, più diventa visibile.

Il fumo è stato anche associato a una serie di altri problemi di salute orale come le malattie gengivali, la carie e la bocca secca..

Non avere una buona igiene orale

Non essere costante con l’utilizzo del filo interdentale, insieme ad una irregolare igiene orale può causare un accumulo di placca sullo smalto, dichiara Friedman.

Questo può assottigliare lo strato protettivo e far apparire i denti gialli. Per questo è importante una buona igiene orale e fare regolari controlli dal dentista.

Vuoi consigli per utilizzare correttamente lo spazzolino? Leggi qui.

Fonte:

https://www.prevention.com/health/yellow-teeth-mistakes