Il sorprendente legame tra il tuo peso e i tuoi denti

Il sorprendente legame tra il tuo peso e i tuoi denti

Le persone in sovrappeso hanno maggiori probabilità di avere una malattia parodontale, e gli esperti pensano che sia la colpa di un’infiammazione pericolosa.

Ecco ciò che è emerso da un nuovo studio pubblicato sulla rivista Oral Diseases.

Ti sembrava non avere abbastanza motivi per tenerti in forma? Ora eccone un altro: un nuovo studio ha rilevato che le persone in sovrappeso hanno una salute orale peggiore rispetto ai loro coetanei di peso normale. Non solo: le  persone obese hanno un rischio quasi sei volte più elevato di avere malattie gengivali gravi.

Lo studio

La ricerca ha coinvolto 160 adulti in Thailandia, il 70% dei quali era in sovrappeso o obesi. Complessivamente le persone con indice di massa corporea (BMI) da 23 in su (che è considerato sovrappeso per la popolazione thailandese) hanno avuto più malattie dentarie e parodontiti più gravi rispetto a quelli con BMI inferiore. Inoltre i livelli di globuli bianchi e della proteina C-reattiva, marcatori di una infiammazione nel sangue, erano più alti nei partecipanti in sovrappeso.

I risultati

Un BMI di 25 o superiore, che è considerato obeso in Thailandia, è stato associato ancora più fortemente ad una cattiva salute orale. I partecipanti in sovrappeso erano 4,2 volte più soggetti ad avere una grave malattia gengivale rispetto alle persone normopeso; le persone obese lo erano invece di 5,9 volte di più.

Le considerazioni

I risultati dello studio non sono sorprendenti, dice Yiping Han,  professore di scienze microbiche in odontoiatria presso la Columbia University, perché è noto come l’obesità contribuisca all’infiammazione nel corpo, associata alla malattia gengivale.

Sappiamo che l’infiammazione è una causa alla base di molte malattie – malattia parodontale, ma anche malattie cardiovascolari e molti tumori“, continua Han.

Salvador Nares, direttore della ricerca di periodontics all’Università dell’Illinois presso il Chicago College of Dentistry, afferma che l’infiammazione correlata all’obesità ha dimostrato di deregolamentare il sistema immunitario del corpo.

La malattia parodontale è una malattia infettiva, immuno-mediata“, afferma Nares. “Ciò significa che le persone obese saranno più sensibili ai batteri che causano le malattie gengivali, e ai batteri che causano la carie, rispetto ad altre persone“. Questa tendenza è stata osservata anche negli Stati Uniti, dice, anche nei bambini piccoli.

I consigli

Le persone dovrebbero guardare il loro peso indipendentemente, perché l’obesità è un fattore di rischio per così tanti disturbi” conclude Nares. E la salute dei nostri denti è dunque un altro fattore da aggiungere.

Fonte:

http://www.health.com/obesity/obesity-periodontal-disease-inflammationi