Dentista e paziente: la tecnologia viene in aiuto contro lo stress

Dentista e paziente: la tecnologia viene in aiuto contro lo stress

Vai dal dentista perché soffri di bruxismo e questo ti causa ancora più stress? Avere paura del dentista è meno raro di quanto puoi pensare, ma i ricercatori del Center for Precision Dental Medicine della Columbia University hanno una soluzione.

Cos’è il bruxismo? Come è collegato allo stress? 

Con il termine bruxismo si definisce l’abitudine a digrignare e serrare i denti: un comportamento dell’apparato orale che, nella maggior parte dei casi, si compie in modo involontario durante il sonno leggero (fase REM), ma anche durante il giorno e la pratica sportiva. Questo movimento forzato determina tensione e stanchezza dei muscoli mandibolari, generando conseguenze importanti sia in ambito orale che in altri distretti corporei. La principale causa del bruxismo non è nota ma spesso si può ricollegare ad un particolare momento di stress o ad uno stato di ansia.

Capita che, poiché soffri di bruxismo, vai dal dentista e questo ti provoca ancora più stress e tensione?  I ricercatori del Center for Precision Dental Medicine della Columbia University hanno una soluzione.

La clinica odontoiatria del futuro per ridurre lo stress dei pazienti 

I ricercatori hanno trasformato uno spazio di quasi 1400 m² nella loro visione high-tech della clinica odontoiatrica del futuro, progettato per ridurre i tempi di attesa dei pazienti, ridurre i livelli di stress e massimizzare il comfort, secondo un articolo pubblicato da The Outline.

Tracciare i livelli di stress 

Lo sviluppo più entusiasmante per coloro che temono il dentista è la tecnologia per tracciare i livelli di stress del paziente. Entro i prossimi sei mesi, la clinica prevede di dotare ciascuna delle sue 48 sedie digitali con sistemi di biofeedback. Questi sistemi misurano le frequenze cardiache e i livelli di ossigeno dei pazienti durante le procedure.

Inoltre la clinica potrebbe aggiungere la capacità di riconoscimento facciale alle telecamere delle sedie per migliorare ulteriormente la capacità del dentista di sapere quando il paziente sta vivendo un momento di stress o di dolore. Questo potrebbe consentire ai dentisti di sapere quando i pazienti hanno bisogno di una pausa o se ciò che fa il dentista è doloroso, anche senza che ne parli.

Migliorare la cura del paziente

L’odontoiatria high-tech della clinica ha il potenziale per migliorare l’esperienza di un paziente. Sfruttando tutti i dati che raccoglie sui pazienti sia durante che dopo le loro procedure, potrebbe anche migliorare le  cure dentistiche. Ad esempio, se la clinica nota che per una persona è più probabile avere complicazioni durante una procedura o ha bisogno di ulteriori medicazioni contro il dolore in seguito, potrebbe scegliere di adottare un approccio diverso per il loro trattamento.

Fonti:
https://www.cumc.columbia.edu/facilities-management/capital-projects/our-projects/center-precision-dental-medicine
https://theoutline.com/post/5530/new-dentist-office-tech-could-communicate-your-pain-for-you?utm_source=FB&zd=3&zi=casvtdcs
Credit photo: Pavel Bendov