Digrigni i denti? Ecco come smettere

0
510 views
Digrigni i denti? Ecco come smettere

Digrignare i denti di notte può generare una serie di dolori come mal di testa, mandibola indolenzita e tensione al collo e anche i tuoi denti potrebbero rovinarsi.

Il bruxismo, questo è il nome scientifico del digrignamento dei denti, può comportare infatti anche l’usura dei denti.

Perché si bruxa? 

Nessuno lo sa per certo. In alcune persone è dovuto allo stress” afferma Alan G. Glaros, Ph.D., professore nel dipartimento di salute pubblica dentale e scienze comportamentali presso l’Università del Missouri-Kansas City.

I bambini a volte bruxano mentre i loro denti cambiano da quelli primari a quelli permanenti, e quindi l’abitudine scompare. Negli adulti, può andare e venire, spiega il dott. Glaros. “Il bruxismo notturno sembra essere associato ad alcune fasi del sonno; in qualche modo,digrignare i denti durante il sonno è una specie di disturbo del sonno. “

Come smettere di digrignare i denti di notte

Alcuni ricercatori hanno  testato allarmi per rilevare, attraverso l’attività muscolare, quando si verifica il digrignamento dei denti. Hanno effettivamente ridotto l’intensità, ma una volta rimosso il dispositivo, spiega il dott. Glaros, l’abitudine è tornata.

Quindi la cosa migliore da fare è usare un bite

Puoi provare a comprare in farmacia un bite automodellante che protegge i denti durante la notte dai danni causati dal digrignamento (usura, mobilità dentale, dolori alle articolazioni temporo-mandibolari), rilassa la muscolatura della mandibola e la mantiene in posizione di riposo per permettere alle vie aree di rimanere correttamente aperte. Questa soluzione è piuttosto economica, la spesa si aggira intorno ai 60 euro.

Ma se il problema è serio puoi valutare di farne uno su misura dal tuo dentista. La spesa sarà sicuramente più sostenuta, intorno ai 500 euro, ma sicuramente si adatteranno perfettamente alla tua dentatura.

Il consiglio è di consultare il proprio dentista facenda una visita accurata per valutare lo stato di salute e l’eventuale usura dei tuoi denti.


Fonte:

https://www.menshealth.com/health/a30930576/grinding-teeth-at-night/