Acqua e dentifricio: qual è l’ordine più efficace per lavare i denti?

Acqua e dentifricio: qual è l’ordine più efficace per lavare i denti?

Per denti più puliti è meglio bagnare lo spazzolino prima di spalmare il dentifricio o dopo?

Potrebbe sembrare una domanda di scarso interesse ma in realtà ha scatenato un forte dibattito tanto da occuparsene anche a BBC.

La BBC ha cercato di risolvere il dilemma nato da Twitter chiedendo il parere degli esperti, ma anche in questo caso i pareri sono discordanti.

Tra i consigli più evidenti troviamo:

Il modo più efficace è non bagnare lo spazzolino né prima né dopo, perché l’acqua indebolisce le setole e le rende meno efficaci nell’opera di pulizia dei denti”, afferma il dottor Nigel Carter, direttore esecutivo della Oral Health Foundation, la fondazione per la salute del cavo orale.

Tuttavia il professor Damien Walmsley, consigliere scientifico della British Dental Association, osserva: “Si può bagnare lo spazzolino prima o dopo, basta che il fluoro entri a contatto con i denti. Uno spazzolino bagnato rende però la procedura più piacevole”.  

Come bisogna comportarsi quindi?

Non si ha la risposta di quale sia il modo migliore di lavarsi i denti ma è certo che lavarli con costanza almeno due volte al giorno per minimo due minuti è un consiglio costante di tutti gli specialisti del settore.

Vuoi più consigli per un’igiene orale accurata e più efficace? Leggi qui » Denti sani: igiene orale prima dei pasti e pulizia anche della lingua