Bisogna togliere i denti del giudizio?

Bisogna togliere i denti del giudizio?

Spesso abbiamo letto che sarebbe meglio rimuovere i denti del giudizio … ma è davvero così? 

Perchè si tende a rimuovere i denti del giudizio?

I denti del giudizio anche se non causano particolari disagi o problematiche, vengono spesso rimossi per evitare problemi futuri. Le problematiche sono legate alla mancanza di spazio dentro la bocca, necessario a far sì che il dente si collochi in maniera corretta nell’arcata. Il risultato può cambiare di caso in caso: talvolta il dente non è orientato correttamente e cresce in maniera orizzontale spingendo sugli altri molari, in altri casi invece fuoriesce solo parzialmente.

Le conseguenze possono essere molteplici:

  • Infezioni
  • Formazione di cisti
  • Spostamento degli altri denti
  • Ascessi
  • Carie
  • Pericoroniti
  • Alitosi causata dalle gengiviti
  • Formazione di tasche gengivali

Queste patologie e disturbi spesso causano dolori forti e dovrebbero essere sempre trattate, tempestivamente, da un odontoiatra che valuterà se effettivamente sono conseguenza dell’eruzione del dente del giudizio e se è il caso di porvi rimedio attraverso l’estrazione del dente del giudizio.

Tuttavia, in caso di rimozione, possono insorgere complicazioni come l’infezione della ferita e danni ai nervi. Queste complicazioni portano ad una ridotta qualità della vita. 

Quindi il quesito nasce spontaneo: 

Dobbiamo rimuovere un dente del giudizio o lasciarlo? 

Il chirurgo orale e maxillofacciale Hossein Ghaeminia del centro medico dell’università Radboud ha eseguito una revisione sistematica di ciò che è già stato studiato in questo campo. Ghaeminia ha infatti concluso che  “Da un lato, l’intervento chirurgico è accompagnato da un rischio di complicanze, come l’infezione della ferita e il danno al nervo sensoriale del labbro e del mento. D’altra parte, lasciare un dente del giudizio può portare a danni ai denti vicini. “

Fattori di rischio

Una delle complicazioni più frequenti dopo la rimozione dei denti del giudizio è l’infezione. Ghaeminia ha esaminato quali fattori contribuiscano al rischio di infezione: “Le persone che hanno 26 anni o più e le donne corrono un rischio maggiore di infezione, ma anche il fumo sembra essere un fattore di rischio“. Ha anche verificato se l’infezione potesse essere prevenuta sciacquando la cavità che un tempo conteneva il dente con acqua di rubinetto. Ciò si è rivelato essere vero. “Rispetto ad altre opzioni, come gli antibiotici, il risciacquo con acqua di rubinetto è un modo relativamente economico e semplice per prevenire l’infezione dopo la rimozione del dente. I pazienti possono farlo  a casa“, afferma Ghaeminia.

Conclusione

A quanto pare, non c’erano prove sufficienti per giungere ad una conclusione. Dopo aver condotto le proprie ricerche, ha determinato che ogni paziente deve essere considerato individualmente.

Fonti:

https://www.alphagalileo.org/en-gb/Item-Display/ItemId/151856?returnurl=https://www.alphagalileo.org/en-gb/Item-Display/ItemId/151856