Come capire se si soffre di gengivite

Come capire se si soffre di gengivite

La gengivite è l’infiammazione dei tessuti gengivale che può evolversi in parodontite. Vediamo le caratteristiche di una gengiva infiammata.

Cos’è la gengivite? 

Per gengivite si intende l’infiammazione dei tessuti gengivali, caratterizzata da gonfiore, arrossamento, calore e sanguinamento conseguenti all’accumulo di placca.

Quando diventa parodontite? 

La malattia è reversibile dopo la rimozione delle cause responsabili. Tale condizione dovrebbe essere affrontata in modo tempestivo per impedire che evolva in parodontite, cioè nella malattia infiammatoria che coinvolge le strutture intorno al dente.

Come fare dunque a capire se si soffre di gengivite?

Vediamo le principali caratteristiche di una gengiva infiammata.

  • Colore rossastro. Le gengive rosse sono un campanello d’allarme, al contrario, se sono rosa corallo, sono in salute.
  • Sanguinanti. Se le nostre gengive sanguinano è sintomo di un problema dentale.
  • Gonfie. Se in qualche punto la gengiva appare gonfia, probabilmente è in corso qualche infiammazione. È spesso correlata al sanguinamento.
  • Alitosi. Le cause dell’alitosi sono molteplici, ma spesso i motivi sono la placca e l’infiammazione gengivale.
  • Bruciore, fastidio, prurito alle gengive.

Un consiglio

Se sospetti di avere qualche infiammazione gengivale in corso, consulta il tuo odontoiatra per impedire l’evoluzione irreversibile in parodontite.

Fonte:

https://www.gengive.org/2017/05/22/autodiagnosi-di-gengivite/