Denti mancanti e qualità del sonno, il legame

Denti mancanti e qualità del sonno, il legame

Le persone con denti ben curati hanno meno probabilità di soffrire di insonnia e apnee del sonno.

Questo è il risultato emerso da un nuovo studio giapponese pubblicato sulla rivista Sleep Medicine.

Avere meno denti e qualità del sonno, il legame 

La ricerca ha scoperto che avere meno denti può portare a quantità non ottimali di sonno e insonnia, a causa del modo in cui i denti mancanti influiscono sulla capacità della lingua di riposare correttamente in bocca. Quando la capacità di riposo della lingua è compromessa dalla mancanza dei denti, può causare l’apnea ostruttiva del sonno, dicono i ricercatori.

Quante ore dormono coloro che hanno meno di 10 denti?

Lo studio ha rilevato che le persone anziane con meno di 10 denti spesso non riescono a dormire le sette ore raccomandate a notte. Secondo i ricercatori alcuni dormono anche meno di quattro ore. Hanno indicato le persone di età superiore ai 60 anni come il blocco più vulnerabile.

Le considerazioni

Con la popolazione over-60 destinata a raggiungere due miliardi in tutto il mondo entro il 2050 forse è ora che tutti facciano visita al dentista“, hanno scritto i ricercatori, secondo il Daily Mail.

Dettagli dello studio

Lo studio è stato condotto da ricercatori dell’Università di Tohoku su 23.444 partecipanti anziani selezionati a caso dallo Studio di valutazione gerontologica del Giappone 2010. L’età media era di 73 anni. I ricercatori hanno affermato che quelli con meno di 10 denti avevano più probabilità di dormire meno di quattro ore a notte.

“La scoperta che gli anziani con meno denti avevano una durata del sonno più breve e più lunga indica che queste persone potrebbero soffrire di apnee ostruttive del sonno“, hanno scritto.

I consigli per prevenire le apnee ostruttive del sonno

Per prevenire l’apnea ostruttiva del sonno legata ai denti, è importante che le persone di tutte le età implementino le corrette abitudini di igiene dentale nella loro vita quotidiana. Queste abitudini dovrebbero essere mantenute negli anni senior quando i denti diventano più suscettibili alla decomposizione, al danno e alla perdita.

Per approfondimenti sulle apnee del sonno leggi qui.

Fonte:
https://www.ciroccodentalcenterpa.com/dental-hygiene/study-missing-teeth-increase-the-risk-of-insomnia-and-sleep-apnea/