Gli antibiotici non risolvono i problemi ai denti

0
557 views
Gli antibiotici non risolvono i problemi ai denti

Spesso la prescrizione di un antibiotico quando si hanno problemi ai denti non è la soluzione migliore. A lanciare l’allarme è l’università di Cardiff.

Secondo una recente indagine pubblicata sul British Journal of General Practice infatti su circa 300 mila consulti dentali, oltre la metà (circa il 57%) sono stati risolti attraverso la prescrizione di un antibiotico dal proprio medico di fiducia.

Quali sono le cause?

Tra le principali cause di tale fenomeno si cita:

  • le difficoltà ad ottenere un appuntamento da un odontoiatria;
  • maggior confidenza con il proprio medico di base.

Le considerazioni

Questo comportamento però porta ad una gestione scorretta dei problemi dentali, come spiega all’Healthdesk Anwen Cope, dentista a Cardiff.

L’assunzione di un farmaco per combattere il mal di denti infatti non risolve il problema, ma lo protrae.

Talvolta può causare effetti collaterali.

I consigli

È pertanto necessaria la visita da un dentista, che interverrà direttamente sulla bocca e, come concludono i ricercatori, è fondamentale migliorare l’efficienza tra i medici e l’appropriatezza della prescrizione degli antibiotici per problemi relativi ai denti.

Fonte:

Healthdesk