Limone e bicarbonato: alleati per un sorriso splendente o moda fugace da social media?

0
714 views
Sbiancamento dei denti: i rimedi naturali sono rischiosi

Almeno una volta vi sarà capitato di guardare dei video nei social media, in cui qualche luminare vi ha svelato questo incredibile segreto: creare una sorta di dentifricio a base di bicarbonato e succo di limone per rendere i vostri denti più bianchi e splendenti.

Ebbene, oggi voglio sfatare questo mito: questi due composti non migliorano il colore del dente, anzi… Ma vediamo come…

Caratteristiche dei denti, tipi di macchie e qualche considerazione 

Per prima cosa ripassiamo la struttura dentale, che è composta da 3 strati:

  • lo smalto che è la parte più superficiale, formato prevalentemente da composti inorganici, a contatto con l’esterno e che, per necessità, è il tessuto più duro e forte della nostra bocca; 
  • subito sotto abbiamo la dentina, la quale è composta principalmente da tubuli che collegano lo smalto alla polpa; 
  • infine la polpa, formata da vasi sanguigni e nervi che, vista la sua importanza, sta proprio al centro del dente per essere più protetta.

Bisogna inoltre distinguere tra il colore del dente e la presenza di macchie che si formano sul dente: sullo smalto si depositano pigmenti recenti, causati da fumo, cibi e bevande colorate mentre, ed ecco il fatto più importante che vi sto per svelare, il colore del dente dipende dalla dentina, e non dallo smalto, che è pressoché trasparente. 

Se lo smalto dentale è perfettamente sano, sbiancare la dentina sarà semplice attraverso dei metodi professionali presso l’odontoiatra o l’igienista dentale. 

Se lo smalto, invece, non è mineralizzato sufficientemente o si è assottigliato troppo, come ad esempio per un’eccessiva usura, si avranno solo grandi problemi di sensibilità dentale

Questo problema di sensibilità dentale accade anche a chi soffre di bruxismo, poiché il dente viene continuamente traumatizzato e usurato dall’azione meccanica dei denti contro i denti.

Ovviamente l’assottigliamento dello smalto è in una certa misura inevitabile: dopo decenni di usura da triturazione del cibo è normale che lo smalto si assottigli ed è per questa ragione che nelle persone anziane i denti sono più opachi e tendenti al giallo.

Limone e bicarbonato: come agiscono sui denti

Veniamo ai nostri ingredienti di oggi.

Il limone è un alimento a base di acido citrico, questo vuol dire che è un composto molto acido ed altamente erosivo

Volendo fare un esempio pratico, se dovessimo lasciare un dente in una soluzione di limone per una intera notte, lo ritroveremmo gravemente danneggiato.

Il bicarbonato ha un forte “potere tampone”, che è la capacità di un elemento di diminuire l’acidità di un composto a cui viene aggiunto.

Dunque, in teoria, aiuterebbe a contrastare l’acidità creata da alcuni cibi (come il limone) nel nostro cavo orale, funzione solitamente inutile in quanto la saliva, se prodotta a sufficienza, esegue perfettamente questo lavoro. 

Il bicarbonato però è formato da piccoli granuli, quindi estremamente abrasivo: se lo spazzoliamo sullo strato superficiale del dente probabilmente toglieremo alcune macchie superficiali ma con quelle anche parte dello smalto, danneggiando irrimediabilmente i nostri denti!

Morale: se andiamo a combinare questi due prodotti  avremo un’azione contemporaneamente abrasiva ed erosiva, quindi doppiamente aggressiva per lo smalto dentale. Inoltre non riusciremo comunque a sbiancare il dente, anzi, metteremo in risalto il giallo della dentina.

Quindi, ne vale la pena???

Fonti

“Dental erosion and nutrition”, a van Nieuw Amerongen, E C Veerman

“Chelating effect of citric acid is negligible for development of enamel erosions”, Parastu Azadi-Schossig, Klaus Becker, Thomas Attin.

“Baking soda as an abrasive in toothpastes: Mechanism of action and safety and effectiveness considerations”, Anderson T Hara, Cecilia P. Turssi.

Eleonora Meo on Instagram
Eleonora Meo
Eleonora Meo
Igienista dentale laureata nel 2016. Attualmente iscritta alla laurea magistrale in Scienze Tecniche Assistenziali. Perfezionata in Parodontologia e trattamento dello smalto dentale.
Collabora con diversi studi dentistici in Milano e provincia.
Instagram igienistadentale_eleonorameo.