Lo sapevi che da come tieni la lingua può dipendere la salute della tua bocca?

Lo sapevi che da come tieni la lingua può dipendere la salute della tua bocca?

Una “corretta postura della lingua” può essere più importante di quanto si possa pensare, soprattutto per la salute dei tuoi denti.

Fermatevi un secondo e concentratevi sulla vostra lingua, com’è posizionata? In alto premuta sul palato, appoggiata sulla parte inferiore della bocca o che preme sui denti posteriori? 

Qualsiasi sia la vostra risposta sappiate che la posizione migliore è la prima, ossia ben posizionata sulla parte alta del palato.

“Quando riposi, la lingua dovrebbe toccare il palato – spiega il dott. Ron Baise, noto dentista londinese –  la lingua non dovrebbe toccare il fondo della bocca ma la sua punta dovrebbe stare circa un centimetro mezzo più alta dei denti anteriori (dell’arcata inferiore)

Perché è importante la corretta posizione di riposo della lingua 

Sebbene non venga spontaneo associare la postura della lingua alla salute dei nostri denti, dovremmo invece ricrederci: appoggiare la lingua contro il palato duro potenzialmente può dare alcuni benefici.

I potenziali benefici di una buona postura della lingua includono la probabilità di avere denti meglio allineati; la posizione della lingua può infatti influire negativamente sul modo in cui crescono i denti poiché ne riduce lo spazio a disposizione” Spiega il dott. Baise 

Inoltre, una postura scorretta della lingua può portare, nel tempo, al restringimento del palato. Diversi studi suggeriscono come il semplice allargamento del palato possa avere un effetto positivo sulle vie aeree superiori, specialmente nei bambini e nei giovani adulti, e persino una riduzione dell’ostruzione nasale nei soggetti che soffrono di apnea notturna.

Il bruxismo e la posizione della lingua

Se mal gestita la posizione della lingua a riposo potrebbe portare ad alcuni problemi, “il più comune – spiega il dott. Base – è un morso aperto in cui i denti anteriori non si chiudono correttamente a riposo. Ciò è causato dalla costante pressione sulla parte posteriore dei denti anteriori da parte della lingua. “

Una cattiva postura della lingua può portare a problemi di pronuncia di certe lettere, ad apnee notturne, a cattiva respirazione ed anche al digrignamento dei denti notturno o bruxismo.

Sei sei bruxista pertanto non dimenicare di fare attenzione a come tieni la lingua, in ogni caso ti consigliamo la lettura di questo articolo https://ilbruxismo.it/la-salute-dei-tuoi-denti/ti-svegli-con-la-mandibola-indolenzita-potresti-essere-bruxista/

Fonti:

  • Baise R. (2019). Personal interview. 
  • Iwasaki T, et al. (2013). Tongue posture improvement and pharyngeal airway enlargement as secondary effects of rapid maxillary expansion: a cone-beam computed tomography study. DOI:  10.1016/j.ajodo.2012.09.014 (https://www.ajodo.org/article/S0889-5406(12)01070-0/fulltext) 
  • Lee WC, et al. (2018). Pharyngeal airway changes following maxillary expansion or protraction: A meta-analysis. DOI:  10.1111/ocr.12208 (https://onlinelibrary.wiley.com/doi/abs/10.1111/ocr.12208) 
  • Sano M, et al. (2013). Increased oxygen load in the prefrontal cortex from mouth breathing: a vector-based near-infrared spectroscopy study. DOI:  10.1097/WNR.0000000000000008 (https://insights.ovid.com/article/00001756-201312040-00001)