Nuovi parassiti nella saliva collegati a problemi di salute orale

Nuovi parassiti nella saliva collegati a problemi di salute orale

La flora batterica della bocca determina la salute dei nostri denti e delle nostre gengive.

Essa è composta da molte specie batteriche che si distribuiscono in proporzioni differenti, uno loro squilibrio si può evolvere in infiammazioni o variazione del ph.

Da cosa è composto il microbioma della bocca?

Il microbioma boccale è composto principalmente da Streptococcus (26.9%), Veilonella(9.8%) e Selenomonas (3.5%) e molti altri batteri poco rappresentati.

In particolare nella saliva cresce in modo notevole la percentuale di Neisseria (da 2.3% della bocca a 9%) ma Veillonellla e Streptococcus rimangono le famiglie più rappresentate. È inoltre presente l’Actynomices con una percentuale del 3%, non è elevato ma è in grado di influire sulla salute orale di una persona.

Lo studio

In un recente studio effettuato da Jeff McLean ed il suo team si è scoperta la reale provenienza delle sequenze di RNA: tale sequenza proveniva da un batterio molto più piccolo di Actynomices.

Che significato ha ciò per la salute dei nostri denti?

Si tratta di un nuovo tipo di batterio parassita che succhia il nutrimento ed è in grado di diffondere materiale genetico tra i batteri ospitanti contribuendo allo sviluppo di resistenze antibiotiche. È quindi un grande ostacolo in caso di infezioni o trattamenti dentistici.

Inoltre i batteri Actinomyces sono noti per contribuire alla malattia delle gengive, ma di solito sono tenuti sotto controllo dai globuli bianchi chiamati macrofagi, che li sommergono e li distruggono. McLean afferma di avere prove che quando questi batteri sono infettati dal parassita, possono eludere questi macrofagi e peggiorare le malattie gengivali.

Le conclusioni

Ecco quindi perché è necessario lavare bene i denti. È inoltre importante ricordarsi di pulire la pulizia della lingua.

Fonti:

RNA batteri parassiti

 microbioma orale e salivare

https://www.microbiologiaitalia.it/2017/12/07/parassiti-della-flora-boccale-un-altro-motivo-per-lavarsi-i-denti/