Rapporto dentista- paziente: anche la comunicazione è importante

0
1.147 views
Rapporto dentista- paziente: anche la comunicazione è importante

Cosa significa comunicare? Dal latino “communicare” significa mettere insieme, condividere, creare una relazione. Questo atto è fondamentale nell’ambito dell’erogazione dei servizi, anche quello odontoiatrico.

Ognuno di noi vuole un ottimo servizio da parte del dentista, ci aspettiamo quindi una comunicazione articolata e dettagliata da parte dello studio odontoiatrico, che deve dunque cercare di aumentare la capacità di relazionarsi con noi. La prima impressione conta molto, infatti già dal primo contatto è necessario che ci venga trasmessa una sensazione di disponibilità e calore. Oltre alla prima impressione, molto importante è anche come veniamo accolti dalla segreteria, che rappresenta l’immagine dello studio verso l’esterno ed è anche il punto di riferimento all’interno.

Quando, dopo la prima visita, ci viene elaborato un preventivo relativo al piano di cura per i nostri denti, è necessario per noi percepire il valore dell’offerta sia dal punto di vista economico, sia umano: questo avviene grazie un’efficace comunicazione che ci informi in modo ampio, corretto e comprensibile.

La fase successiva è relativa alla programmazione delle sedute e la modalità di pagamento. Spesso percepiamo di essere visti solo come un “guadagno”, e questo può farci nascere molte perplessità. Per essere fidelizzati e provare fiducia in un dentista è necessario sentirci delle “persone”, capite e ascoltate in ogni nostra esigenza. Dobbiamo inoltre sentirci al centro dell’attenzione in ogni fase, e questo avviene grazie ad un dialogo trasparente sia con il dentista ma anche con tutte le persone all’interno dello studio, che ricoprono un ruolo importante e offrono un  contributo all’immagine della struttura.

In sintesi

Una buona comunicazione tra il dentista e il paziente si può dunque così riassumere:

  1. La fase di ascolto, con l’obiettivo conoscere il dentista e le persone che vi lavorano,  
  2. La fase di scelta, dove il dentista deve rispondere ai nostri bisogni, e farci sentire al centro dell’attenzione,
  3. La fase di consumo, nella quale dobbiamo avere esperienze positive.