I rimedi naturali fai-da-te per per sbiancare i denti

0
2.222 views
I rimedi naturali fai-da-te per per sbiancare i denti

Sbiancare i denti in modo naturale? Con alcuni rimedi fai-da-te è possibile avere un sorriso splendente in modo semplice ed economico.

Ecco alcuni semplici rimedi alla portata di tutti direttamente dagli scaffali e cassetti delle vostre cucine.

Aloe Vera

L’aloe vera è considerata tra le soluzioni sbiancanti più efficaci. Inoltre è anche molto utile per la pulizia del cavo orale dai batteri. Per il suo utilizzo, è necessario mescolarla con della glicerina vegetale e formare una sorta di pasta, a cui va poi aggiunto un po’ di bicarbonato. La pasta ottenuta va passata su i denti come fosse dentifricio.

Bicarbonato di sodio

Mescolare mezzo cucchiaino di bicarbonato di sodio con acqua e applicare il composto con lo spazzolino o con le dita su i denti, lasciandolo agire per circa 1 minuto. Passare poi alla normale spazzolatura dei denti. Il bicarbonato di sodio può fare miracoli, ma è necessario utilizzarlo con parsimonia o rischia di danneggiare lo smalto dei denti.

Curcuma

La curcuma, oltre che in cucina, può essere utilizzata come agente sbiancante per i denti. È consigliabile utilizzare quella in polvere, a cui va aggiunto un pizzico di sale e qualche goccia di lime o limone. Applicare la miscela su i denti e lasciare agire qualche minuto. Quindi risciacquare. La curcuma aiuta anche a mantenere le gengive sane.

Sale

Il sale è uno dei detergenti orali fondamentali, tanto che è stato utilizzato per secoli nella pulizia della cavità orale. Aiuta nella rimineralizzazione dei denti e contribuisce a ravvivarne il colore bianco. È possibile utilizzare il sale comune regolarmente ogni mattina al posto del dentifricio. Un’altra opzione è quella di mescolare il sale comune con della legna carbonizzata e lavarsi i denti come si fa usualmente. È anche possibile mescolare il sale comune con del bicarbonato e strofinare delicatamente il composto sui denti. Bisogna prestare la massima attenzione quando si usa il sale, in quanto può causare danni alle gengive e allo smalto dei denti.

Spazzolino e filo interdentale

Gli evergreen della buona igiene orale. In particolare, il filo interdentale aiuta a mantenere sane le gengive e a proteggere i denti dalla colorazione.

Scorza d’arancia

Pulire regolarmente i denti con delle buccia d’arancia fresca aiuta a ridurre la sfumatura di colore giallo che si è accumulata, con il tempo, sui denti. Il consiglio è quello di strofinare la buccia d’arancia sopra i denti, ogni sera, prima di andare a dormire. La vitamina C e il calcio contenuti nella scorza d’arancia agiranno durante la notte per contrastare i microrganismi presenti nel cavo orale. 

Basilico

Le foglie di basilico hanno proprietà sbiancanti e proteggono anche i denti da problemi come la piorrea, una forma avanzata di malattia parodontale. Il consiglio è quello di posizionare qualche foglia di basilico al sole per alcune ore. Quando le foglie sono secche, vanno macinate fino ad ottenere una consistenza in polvere. Mescolare la polvere con il dentifricio e lavarsi i denti come fate di solito. Un’altra opzione è quella di fare una pasta con foglie di basilico e olio di senape da utilizzare per pulire i denti.

Carbone

Il carbone è uno dei rimedi casalinghi più noti per i denti ingialliti. Mescolare un po’ di polvere di carbone con del normale dentifricio e spazzolare delicatamente i denti. Ripetere questa operazione due volte al giorno per ottenere uno sbiancamento effettivo. Se in casa non si dispone di carbone, è possibile utilizzare le ceneri prodotte dal pane bruciato e o dal rosmarino.

Le immagini pubblicate nel sito sono tratte da Google Image e Pexels.com selezionando esclusivamente quelle per cui è indicato esplicitamente l'assenza di diritti o la solo richiesta di Credit. Per cui riteniamo, in buona fede, che siano di pubblico dominio (nessun contrassegno del copyright) e quindi immediatamente utilizzabili. In caso contrario, sarà sufficiente contattarci all'indirizzo info@novalbit.com perché vengano immediatamente rimossi.